Pubblicato il giorno 10-ott-2019

Studio Ravazzolo Giovanni Consulenza del Lavoro

Cambiare Consulente del Lavoro è piu' semplice di quanto si creda!

Tenendo in considerazione i tempi di disdetta richiesti dal Consulente abituale, che potrebbero variare da 3 a 6 mesi , è consigliabile iniziare a cercare un nuovo Professionista a giugno/ settembre in modo da poter effettuare il passaggio il primo gennaio dell'anno successivo, limitando così i costi di passaggio per la rigenerazione degli archivi e dando il tempo al vecchio Consulente per predisporre il passaggio di tutti i Vostri documenti al nuovo Consulente senza intoppi.
Ovviamente, quanto sopra riportato è un passaggio consigliato, ma è comunque possibile effettuare il cambio di CdL in qualsiasi momento dell'anno.
Il Professionista che contatterete , dopo un appuntamento informativo Vi trasmetterà un preventivo scritto con il dettaglio dei servizi offerti.
Una volta accettato da parte Vostra, predisporrà la lettera di incarico, o mandato professionale, ovvero un documento in cui il professionista riporta l’oggetto della consulenza, le modalità di pagamento dei compensi, l’eventuale periodo di preavviso da fornire per chiudere il rapporto e gli estremi della polizza professionale.
Sottoscriverete successivamente le apposite deleghe per la gestione dei rapporti con Enti come Inps, Inail, Agenzia Entrate e vi consegnerà l’informativa privacy.
Richiedi preventivo
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.